This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

SISTEMA PUBBLICO DI IDENTITA’ DIGITALE (SPID)

Date:

11/17/2020


SISTEMA PUBBLICO DI IDENTITA’ DIGITALE (SPID)

Si informa che il Decreto Legge 16 luglio 2020, n. 76 (“Decreto Semplificazioni”) ha modificato il Codice di Amministrazione Digitale indicando nel prossimo 28 febbraio 2021 la data entro la quale le Pubbliche Amministrazioni dovranno utilizzare esclusivamente le identita’ digitali e la carta d’identita’ elettronica ai fini dell’identificazione dei cittadini che accedono ai propri servizi in rete. Da tale data le Pubbliche Amministrazioni non potranno rilasciare altre credenziali e quelle in vigore non potranno essere utilizzate dagli utenti oltre il 30 settembre 2021.

Le credenziali SPID possono essere richieste agli Identity Provider abilitati dai cittadini italiani maggiorenni, purche’ dotati di un documento d’identita’ e un codice fiscale italiani in corso di validita’ nonche’ un indirizzo di posta elettronica e un numero di cellulare.

Sono in corso contatti da parte del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione e l’Agenzia per l’Italia Digitale per prevedere una forma di ottenimento facilitato delle credenziali SPID per gli italiani residenti all’estero.

Per ulteriori informazione per l’ottenimento dello SPID si rinvia al sito istituzionale www.spid.gov.it.


553