Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Informazioni

Data:

12/11/2020


Informazioni

Si informa che, a partire dal 6 novembre 2020, i connazionali che intendano entrare in India dovranno registrare la certificazione medica attestante l’esito negativo del test RT-PCR per COVID-19 entro le 72 ore antecedenti la partenza, sul portale www.newdelhiairport.in o consegnandola in formato cartaceo all’arrivo in aeroporto al personale sanitario all’uopo preposto.

La registrazione consente di essere esonerati dalla quarantena di 14 giorni ed autorizzati a seguire un periodo di auto-monitoraggio delle proprie condizioni di salute pari a 14 giorni.

I passeggeri che non optino per la richiesta di esenzione, o che arrivino in un aeroporto indiano in cui non sia possibile effettuare il test con tampone, dovranno sottoporsi a un periodo di sette giorni di quarantena istituzionale obbligatoria, seguita da sette giorni di quarantena domiciliare.


552