Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PROCEDURE SANITARIE PER IL TRANSITO AEROPORTUALE NEI PAESI BASSI E IN GERMANIA

Data:

19/04/2021


PROCEDURE SANITARIE PER IL TRANSITO AEROPORTUALE NEI PAESI BASSI E IN GERMANIA

In caso di transito aeroportuale, con destinazione finale un altro stato Schengen, la compagnia aerea KLM richiede ai passeggeri in partenza dall’India il certificato di negatività del test molecolare per il Covid-19 (PCR) rilasciato non prima di 72 ore dall’arrivo ad Amsterdam.

Per maggiori dettagli si consulti il sito: https://www.klm.com/travel/in_en/campaigns/travelrestrictions.htm

In caso di transito aeroportuale in Germania, la compagnia aerea Lufthansa richiede ai passeggeri in partenza dall’India un certificato negativo al test Antigenico, PCR, LAMP e TMA eseguito presso laboratori autorizzati non prima di 48 ore dall’arrivo in Germania. Il certificato, in tedesco, francese o inglese, e’ obbligatorio anche per i passeggeri che hanno effettuato la vaccinazione.

Per maggiori dettagli si consulti il sito: https://www.lufthansa.com/in/en/homepage


579