Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La radiazione dal pubblico registro automobilistico (PRA) non può più essere richiesta per il tramite della rete diplomatico consolare

Data:

10/01/2020


La radiazione dal pubblico registro automobilistico (PRA) non può più essere richiesta per il tramite della rete diplomatico consolare

L’Automobile Club d’Italia (ACI) ha informato che, a seguito di modifica normativa, dal 1 gennaio 2020 la radiazione di un autoveicolo dal PRA per definitiva esportazione, non puo’ essere piu’ richiesta per il tramite della Rete Diplomatico Consolare. A seguito dell’entrata in vigore del nuovo art. 103 del Codice della Strada, la suddetta cancellazione deve essere richiesta prima che il veicolo venga esportato.

Per approfondimenti, potra’ essere consultato il comunicato congiunto MIT / ACI disponibile al link:

http://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2019-12/comunicato_MIT-ACI_11-12-2019.pdf


492