Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Nuova disciplina temporanea per il reingresso in Italia degli stranieri titolari di permesso di soggiorno italiano

Si informano i cittadini indiani titolari di permesso di soggiorno italiano in scadenza fra il 31 gennaio e il 31 dicembre 2020 che, a partire dalla data odierna e fino al 31 gennaio 2021 o a nuova comunicazione ufficiale, il rientro in Italia sarà possibile esclusivamente secondo le seguenti modalità:

• in caso di volo diretto, non sarà necessario né il visto di reingresso, né la dichiarazione di accompagnamento dell’Ambasciata;
• in caso di volo non diretto, con cambio presso uno scalo intermedio di un altro Paese Schengen, sarà necessario possedere il visto di reingresso;
• in caso di volo non diretto, con cambio presso uno scalo intermedio di un Paese extra-Schengen, sarà necessaria la dichiarazione di accompagnamento dell’Ambasciata.

Di conseguenza, tutte le precedenti disposizioni relative al rientro in Italia per i titolari di permesso di soggiorno italiano si intendono revocate.

  • Tag:
  • N