Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Diplomazia culturale

Il consolidamento della cooperazione culturale e degli scambi people-to-people è uno degli assi portanti delle relazioni tra Italia e India.

Essendo entrambe eredi di antiche civiltà, ma anche giovani democrazie, Italia e India condividono la stessa esigenza di preservare il loro immenso patrimonio culturale e le loro tradizioni, con uno sguardo speciale all’innovazione.

Le relazioni culturali tra Italia e India fanno perno su tradizione e innovazione, industrie creative, spettacolo, design e Made in Italy, arte classica e contemporanea. I nostri due paesi vantano un grande patrimonio culturale insieme a un’industria creativa vivace e sempre più innovativa a livello internazionale. La cultura e la creatività costituiscono una dimensione fondamentale del soft power dell’Italia e dell’India.

L’Italia ospita anche la comunità indiana più numerosa dell’Unione Europea che opera già attivamente nell’ecosistema economico italiano ed è progressivamente arricchita da un numero sempre crescente di studenti e lavoratori dall’India che sceglie l’Italia per il proprio percorso di studi e professionale.

Particolare attenzione è dedicata all’insegnamento della lingua italiana e alle opportunità di scambio tra studenti e ricercatori italiani e indiani, sia attraverso l’azione della rete degli Istituti Italiani di Cultura in India (New Delhi e Mumbai), sia anche attraverso il contributo di Uni-Italia, l’Agenzia italiana di consulenza per la promozione dell’istruzione superiore italiana all’estero.